A Carrè la lampada che ricorda la tragedia di Marcinelle

News

Nel 2016, nel sessantesimo dell’incendio che, in una miniera di Marcinelle, in Belgio, provocò la morte di 262 minatori, in gran parte emigranti italiani, il circolo dei Vicentini nel Mondo di Charleroi ha promosso una significativa iniziativa. Si tratta del tour di una lampada a grandezza d’uomo, da accendere in memoria della catastrofe che costò la vita a cinque lavoratori veneti (nessun vicentino). Da questa settimana, e fino al 15 luglio, la lampada arde nella chiesa arcipretale di Carrè, dove è stata accolta dall’arciprete, monsignor Alfredo Neri.

Please follow and like us:
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.