REGIONE VENETO – Giovani Oriundi Veneti: i protagonisti dell’interscambio culturale e del turismo digitale.

L.R. 2/2003 – PROGRAMMI FORMATIVI PER GIOVANI ORIUNDI VENETI ANNO 2017

 CORSO

“GIOVANI ORIUNDI VENETI: I PROTAGONISTI DELL’INTERSCAMBIO CULTURALE E DEL TURISMO DIGITALE”

Vicenza, 2 – 27 ottobre 2017

Si informa che con DDR n. 37 dell’8 giugno 2017, la Regione Veneto ha accolto il progetto presentato dall’Ente Vicentini nell’ambito dell’attuazione di progetti formativi rivolti a giovani oriundi veneti di età compresa tra i 18 e 39 anni.

Il corso si svolgerà a Vicenza dal 2 al 27 ottobre (con arrivo dei partecipanti l’1 ottobre e partenza dei partecipanti il 28 ottobre) e prevede 150 ore di formazione suddivise in 20 giorni effettivi di corso.

L’azione formativa, che sarà supportata dalla professionale organizzazione della Fondazione Centro Produttività Veneto, si svolgerà con l’intervento di docenti che normalmente operano come consulenti o dirigenti presso importanti aziende del territorio e che rappresentano un determinante collante tra l’azione formativa che si intende organizzare, e le possibilità offerte dalla new economy in ambito turistico ed enogastronomico.

Il progetto nasce da un’attenta analisi effettuata sulle realtà dei circoli dei Veneti nel Mondo e dall’elaborazione dei fabbisogni delle due realtà di provenienza. Da un lato il territorio di origine, ricco di storia e tradizioni culturali ed enogastronomiche che rappresentano una delle spinte economiche del Veneto, dall’altro il territorio di residenza del giovane oriundo veneto, ricco di potenzialità legate a nuove idee imprenditoriali.

Gli obiettivi del progetto, quindi, si sono concretizzati nell’idea di formare una figura che potesse rappresentare un elemento attivo e propositivo all’interno del Circolo del Paese di residenza al fine di creare relazioni dinamiche all’interno dello stesso e sviluppare interazioni con il Veneto.

Per raggiungere ciò, il progetto formativo si articolerà in ambiti tematici che svilupperanno nel beneficiario capacità relazionali e progettuali per fornire l’opportunità di essere un esperto innovativo nell’interscambio economico culturale con il Veneto. Al termine del percorso formativo, il partecipante al corso sarà in grado di progettare attività di animazione e intrattenimento, eventi di carattere culturale, manifestazioni legate alle tradizioni del territorio sia per promuovere visite nel Veneto sia all’interno dei proprio circolo culturale. Potrà organizzare gruppi, gestendo gli aspetti tecnici della sistemazione in contesti ricettivi veneti e saprà selezionare i bisogni dei gruppi, in particolare degli ospiti anziani e dei soggetti diversamente abili.

REQUISITI 

  1. età compresa tra i 18 e 39 anni
  2. cittadini italiani emigrati, nati nel Veneto o che, per almeno tre anni prima dell’espatrio, abbiano avuto residenza in uno dei comuni del Veneto e che abbiano maturato un periodo di permanenza all’estero per almeno cinque anni consecutivi;
  3. coniuge superstite e discendenti fino alla V generazione dei soggetti di cui al punto 2);
  4. non aver già usufruito di contributi da parte della Regione del Veneto per analoghe attività formative;
  5. titolo di studio (diploma di scuola secondaria superiore o laurea) preferenziale in marketing, web marketing, turismo, ambito economico e giuridico.

SERVIZI OFFERTI

  • Alloggio gratuito in stanza doppia con altro partecipante in adeguata struttura ricettiva;
  • Vitto: trattamento di pensione completa dal lunedì al venerdì, trattamento di pernottamento e prima colazione nelle giornate di sabato e domenica;
  • Rimborso delle spese di viaggio in classe economica nel limite dell’80%, fino a un massimo di eur 1.300,00;
  • iscrizione gratuita al corso.

 DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

  • Scheda di partecipazione compilata e firmata.
  • Documento di identità in corso di validità.
  • Assicurazione medico privata valida per tutta la durata del soggiorno in Veneto.
  • In caso di partecipante cittadino italiano residente all’estero, autocertificazione (modello A), ai sensi del D.P.R. 445/2000,  attestante il Comune veneto di provenienza con allegato copia del documento di identità italiano.
  • In caso di partecipante cittadino italiano o comunitario, residente all’estero, discendente entro la V generazione, autocertificazione (modello B), ai sensi del D.P.R. 445/2000, attestante il grado di parentela e il Comune veneto di provenienza dell’ascendente partito dal Veneto con allegata copia del documento di identità italiano o comunitario; in caso di assenza del documento italiano o comunitario, allegare copia dell’attestato di cittadinanza italiana o comunitaria.
  • In caso di partecipante non comunitario, discendente entro la V generazione, dichiarazione (modello C) attestante il grado di parentela e al Comune veneto di provenienza dell’ascendente: qualora alcuni degli ascendenti siano nati all’estero, devono essere prodotti i certificati dai quali desumere il grado di parentela con allegata copia del documento di identità.

Gli interessati devono inviare entro il 24 luglio 2017 la Richiesta di Partecipazione e relativi allegati a:

                           ENTE VICENTINI NEL MONDO

                         Via Montale 27

                          36100 Vicenza – Italia

                           [email protected]

Tra coloro che invieranno la documentazione completa, verranno selezionate 10 persone: a parità di requisiti farà fede l’ordine cronologico di arrivo della domanda. Per qualsiasi chiarimento la Segreteria dell’Ente Vicentini nel Mondo è a disposizione telefono 00 39 0444 325000 / cellulare +39 340 8837741 (anche Whatsapp) o per mail [email protected].

cliccare qui per scaricare il Bando di Partecipazione

cliccare qui per scaricare il Modello A)

cliccare qui per scaricare il Modello B)

cliccare qui per scaricare il Modello C)